Home » Schede delle specie » Pesci » Occhiata

Occhiata

Ordine: PERCIFORMI
Famiglia: Sparidae
Genere: Oblada

Oblada melanura
(Linneo, 1748)

Ha il corpo ellittico, piuttosto compresso lateralmente. La bocca è piccola con la mascella inferiore leggermente sporgente. Le pinne pettorali sono falciformi; la caudale è forcuta con i lobi appuntiti. Il colore del dorso è bruno-azzurrastro mentre i fianchi ed il ventre sono grigio-argenteo. Lungo i fianchi, a partire dall’opercolo, decorrono longitudinalmente una decina di linee nerastre o azzurrastre, più evidenti negli esemplari adulti. Sul peduncolo caudale è presente una vistosa macchia nera che non si congiunge mai inferiormente. L’animale può raggiungere una lunghezza di 30 cm e toccare il peso di un chilogrammo. E’ una specie gregaria, vive in prossimità delle coste, ha carni buone e molto ricercate. E’ molto diffusa in tutte le coste occidentali e meridionali, un po’ meno in quelle adriatiche.

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

  • Ancona: Nechiata, Oblata
  • Bari: Occhiet
  • Cagliari: Orbata, Orbara
  • Catania: Ucchiatu
  • Chioggia: Occhiata, Albarobastardo
  • Gaeta: Ajata, Occhiata, Occhiunera, Jata, Occhiuza
  • Genova: Oggià, Veggia
  • La Spezia: Ogià
  • Livorno: Occhiata
  • Messina: Biata, Ucchiata, Biazzola
  • Napoli: Occhiata, Fiata
  • Palermo: Ucchiata
  • Porto Empedocle: Occhiati superiuri, Occhiati niuri
  • Reggio Calabria: Biata
  • Roma: Occhiata
  • Salerno: Ajata
  • Savona: Oggià
  • Siracusa:Ucciata
  • Taranto: Acchiate
  • Trapani: Occhiata
  • Trieste: Ociada
  • Venezia: Ociada

Scheda nutrizionale

Valore Energetico

Kcal /100g
117
Acqua (g/100g)
77,0
Proteine(g/100g)
19,0
Carboidrati (g/100g)
2
Lipidi (g/100g)
3,7
Saturi (g/100g)
1,13
Polinsaturi (g/100g)
1,17
Monoinsaturi (g/100g)
1,03
Fosforo (mg/100g)
220
Calcio (mg/100g)
32
Ferro (mg/100g)
4,2
Colesterolo (mg/100g)
48

Ricette