Home » Marinerie » Catania » Catania

Catania

Descrizione e cenni storici

È il secondo comune della Sicilia per densità abitativa. Infatti si contano circa 750.000 abitanti, considerando la sua intera area metropolitana.
In origine sembra sia stata un insediamento siculo, rifondato come Katàne nel 729 a.C. da coloni greci calcidesi. Secondo lo storico Plutarco, il nome Katàne significherebbe “grattugia”, in riferimento al terreno che si presenta ricco di detriti di origine lavica. Dopo la dominazione siracusana, è stata conquistata dai romani nel 263 a.C., per seguire poi le sorti della Sicilia e venire conquistata dagli ostrogoti e dagli arabi prima e dai normanni, dagli svevi e dagli angioini dopo. Con gli aragonesi nel1282, Catania divenne capitale del Regno di Sicilia dal 1402 al 1416, per passare poi sotto la dominazione spagnola, piemontese e borbonica ed entrare a far parte, nel 1860 del Regno d’Italia. Nel corso della sua storia la città di Catania è stata distrutta ben sette volte, ad opera sia di eruzioni vulcaniche che di potenti terremoti. Tra questi i più catastrofici sono stati quelli del 1169 e del 1693.

Struttura del porto

Il porto Catania di I classe è costituito da un bacino artificiale limitato a est dal Molo di Levante ed a sud dal Molo di Mezzogiorno. Nel Porto Nuovo distinguiamo il pennello di levante con a sud il Molo Foraneo ed il pennello di ponente, l'ingresso è costituito da un’apertura di 200 metri. Il Porto Vecchio è adibito il traffico dei motopescherecci. Una banchina è destinata alla pesca, illuminata da lampioni pubblici. I due porti sono separati all'interno dallo Sporgente Centrale.

Servizi

Scalo di alaggio, bacino di carenaggio, pontili, magazzini per forniture ai motopescherecci, congelatori, frigoriferi e ghiacciaie per la conservazione del pescato, gru fisse egru mobili per il sollevamento delle imbarcazioni, 1 officina meccanica, distributori di benzina e di gasolio, approvvigionamento idrico per mezzo di prese e fontane pubbliche, mentre quello elettrico per mezzo di prese. La commercializzazione del prodotto ittico viene effettuata in una struttura fissa.

Caratteristiche medie della flotta
 N° Imbarcazioni 91
Lunghezza (m) 14,46
Stazza (t) 20,92
Anno costruzione 1979