Home » Schede delle specie » Pesci » Salpa

Salpa

Ordine: PERCIFORMI
Famiglia: Sparidi
Genere: Sarpa

Sarpa salpa
(Linneo, 1758)

Ha il corpo di forma ellittica, schiacciato ai fianchi. Il colore del dorso, nel complesso, è grigio verdastro mentre i fianchi ed il ventre sono argentati. Longitudinalmente l’animale è attraversato da 10-12 strisce dorate visibili anche dopo la morte. Alla base delle pinne pettorali vi è anche una macchia nerastra. La Salpa, a completo sviluppo può raggiungere anche i 50 cm di lunghezza e toccare eccezionalmente i 3 kg di peso. E’ un animale essenzialmente gregario. Vive in superficie e non oltre i 20 metri. Le sue carni, non sempre apprezzate nelle nostre regioni, sono buone se si ha l’accortezza di eviscerare l’animale subito dopo la sua cattura; ciò perché, cibandosi soprattutto di vegetali, si impedisce la rapida formazione di prodotti catabolici dovuti ai processi di fermentazione dei contenuti stomacali. E’ diffusa lungo tutte le coste italiane. Spesso per essere venduto viene spacciato per orata, ricciola o sarago.

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

  • Brindisi: Sarpa
  • Cagliari: Sarpa
  • Catania: Sarpa
  • Civitavecchia: Sarpa
  • Crotone: Sarpa
  • Gaeta: Salpa
  • Gallipoli: Sarpa, Muscatedda
  • Genova: Sarpa
  • Imperia: Sarpa
  • Livorno: Sarpa
  • Messina: Sappa, Manciaracina, Sappotta
  • Molfetta: Salpa
  • Napoli: Sarpa
  • Palermo: Manciaracina
  • Pescara: Bobba
  • Porto Empedocle: Sarpa
  • Reggio Calabria: Sarpa
  • Taranto: Sarpa
  • Trapani: Salpa
  • Trieste: Salpa
  • Venezia: Salpa

Scheda nutrizionale

Valore Energetico (Kcal /100g)

104
Acqua (g/100g)
77,3
Proteine (g/100g)
18,0
Carboidrati (g/100g)
2
Lipidi (g/100g)
2,7
Saturi (g/100g)
0,17
Polinsaturi (g/100g)
0,2
Monoinsaturi (g/100g)
0,09
Potassio (mg/100g)
540
Ferro (mg/100g)
4,3
Calcio (mg/100g)
25
Vitamina B1(µg/100g)
0,07
Vitamina C (µg/100g)
2

Ricette