Home » Schede delle specie » Molluschi » Seppia

Seppia

Ordine: SEPIIDA
Famiglia: Sepiidae
Genere: Sepia

Sepia officinalis
(Linneo, 1758)

Ha il corpo ovale, piuttosto schiacciato e provvisto, per tutto il margine, di una lamina contrattile che rappresenta le due pinne le quali sono separate tra loro solo posteriormente. Il capo è ben distinto dal corpo, con occhi laterali ben sviluppati. I tentacoli sono in numero di dieci deiquali otto sono corti, rivestiti di parecchie file di ventose edue invece molto allungati e retrattili, clavati all’estremità e provvisti di ventose disuguali. Il mantello superiormente è di colore grigiastro su cui si notano numerosezebrature molto più accentuate nei maschi adulti mentreinferiormente è biancastro. Nel suo interno è presente una conchiglia (detta Osso di seppia) di colore bianco abbastanza leggera e spessa nella cui parte posteriore è presente una robusta spina detta “rostro” . Sempre nelmantello è presente una particolare ghiandola dalla quale, a scopo difensivo, l’animale emette una sorta di liquido nero, chiamato “nero di seppia”. Quest’ultimo,nell’Italia meridionale, rappresenta l’ingrediente principale di una specialità chiamata “spaghetti al nero di seppia”. La seppia può raggiungere le dimensioni di 30 cm e anche più.

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

  • Abruzzo:Seppia
  • Calabria: Seppia, Siccia, Seppia ‘mperiali
  • Campania: Seccia, Seccetella
  • Lazio: Seppia
  • Liguria: Sepia, Sepieta, Seppia
  • Puglia: Seccia, Cècce, Scarpitta
  • Toscana: Seppia
  • Sardegna: Sippia, Sepia, Seppia
  • Sicilia: Siccia
  • Veneto: Sepa, Sepa de porto, Seppia

Scheda nutrizionale

Valore Energetico Kcal /100g
72
Acqua (g/100g)
81,5
Proteine (g/100g) 14,0
Lipidi (g/100g) 1,5
Potassio (mg/100g) 273
Fosforo (mg/100g) 143
Calcio (mg/100g) 27
Ferro (mg/100g) 17,4
Rame (mg/100g) 1,1
Zinco (mg/100g) 4,2
Vitamina A (µg/100g) 0,09
Vitamina B1(µg/100g) 0,08
Vitamina D (µg/100g) 0,17

Ricette