Home » Attrezzi da pesca » Attrezzi tradizionali in uso » Reti da posta

Reti da posta

Gli attrezzi da posta costituiscono il principale sistema di pesca artigianale a livello regionale. Si tratta di un sistema utilizzato da natanti di dimensioni ridotte che praticano la pesca nella fascia costiera. Secondo il tipo di armamento utilizzato possono essere a tramaglio o ad imbrocco. Il tramaglio è formato da tre pezze di  rete sovrapposte di cui le due pezze esterne sono identiche e formate da maglie molto grandi mentre la pezza intermedia ha maglie piccole e rapporto d’armamento basso. La lunghezza delle reti impiegate può andare da uno a due km; sono utilizzate abitualmente da imbarcazioni tra le 2 e le 6 t con rullo salpa rete manuale od oleo-pneumatico.
L'utilizzo del tramaglio o dell'imbrocco dipende dalla specie insidiata e generalmente sotto costa o sulle secche anche in profondità.  Il tramaglio viene utilizzato per la cattura di saraghi, scorfani, aragoste, sciarrani, cernie, pesci San Pietro, polpi, seppie, calamari etc, mentre l'imbrocco e' utilizzato per la cattura di merluzzi e capponi a largo, mentre, sotto costa, e' impiegato  per la cattura della palamita, dello sgombro, dei cefali, delle spigole, delle ricciole etc.