Home » Attrezzi da pesca » Attrezzi tradizionali in uso » Lenza a traina per ricciola

Lenza a traina per ricciola

Lenza robusta che monta due ami vicini, il distale per la cattura ed il prossimale per mantenere l'esca nella posizione più naturale. E' adoperata semi-affondata in primavera presso capi, secche o relitti per la cattura della ricciola che si avvicina alla costa in periodo riproduttivo. Le esche adoperate sono il calamaro (Loligo vulgaris), l'aguglia (Belone belone) ed il cefalo (Liza spp.), tutte adoperate preferibilmente vive. La scelta dell'esca dipende sia dalla disponibilità sia dall'esperienza. La pesca si effettua all'alba ed al tramonto quando la specie è "in caccia”.