Home » Schede delle specie » Pesci » Sgombro

Sgombro

Ordine: PERCIFORMI
Famiglia: Scombridae
Genere: Scomber

Scomber scombrus 
(Linneo, 1758)

Ha il corpo slanciato, fusiforme, a sezione quasi cilindrica ed assottigliato solo in prossimità del peduncolo caudale. La bocca è molto grande, incisa, munita di numerosi piccoli denti impiantati solo su un'unica fila. Il colore dell’animale è azzurro verdastro sul dorso con numerose striature sinuose, di colore nerastro. I fianchi ed il ventre sono argentati. L’animale può arrivare ad una lunghezza di 50 cm e toccare i 1,5 Kg di peso. E' un animale essenzialmente pelagico che si riunisce in banchi. Le sue carni, molto delicate, vengono utilizzate sia fresche, sia conservate sott’olio o affumicate. E’ comune lungo tutte le nostre coste.

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

  • Brindisi: Scombru, Culeu
  • Cagliari: Cavaglia
  • Catania: Stummu, Sbirru
  • Civitavecchia: Maccarello, Lacerto
  • Crotone: Strumbu varatulu
  • Gaeta: Sgummero, Lacierto,Tenna
  • Genova: Laxertu
  • Livorno: Lacerto, Agerto
  • Manfredonia: Sgommari
  • Messina: Strummu
  • Monfalcone: Sgombro
  • Napoli: Lacierto
  • Olbia: Bisaru, Biseru
  • Palermo: Scurmu
  • Porto Empedocle: Scurmu veru
  • Reggio Calabria: Strumbu
  • Roma: Maccarello
  • Salerno: Lacierti, Occhioni, Scottoni
  • Siracusa: Sgummu
  • Taranto: Maccariedde, Lacierte
  • Trapani: Scurmu, Oracoli
  • Trieste: Sgombro, Scombro
  • Venezia: Sgombro, Ganzariol

Scheda nutrizionale

Valore Energetico (Kcal /100g)
170
Acqua (g/100g)
69,8
Proteine(g/100g)
17,0
Carboidrati (g/100g)
0,6
Lipidi (g/100g)
11,1
Saturi (g/100g)
2,61
Polinsaturi (g/100g)
2,46
Monoinsaturi (g/100g)
4,13
Potassio (mg/100g)
360
Sodio (mg/100g)
130
Fosforo (mg/100g)
264
Calcio (mg/100g)
38
Ferro (mg/100g)
1,2
Colesterolo (mg/100g)
95

Ricette