Home » Schede delle specie » Pesci » Aguglia

Aguglia

Ordine: BELONIFORMI
Famiglia: Belonidae
Genere: Belone

Belone belone
(Linneo, 1758)

Ha il corpo piuttosto allungato, a sezione quasi cilindrica. Le mascelle, simili ad un becco, si presentano pure allungate e sono provviste di numerosi e piccoli denti abbastanza aguzzi. Il corpo è ricoperto di scaglie che desquamano facilmente. Il dorso si presenta di colore azzurro-verdastro; i fianchi sono argento-brillante mentre il ventre è quasi sempre biancastro. Può arrivare ad una lunghezza di 100 cm. Vive di solito al largo, tranne nel periodo riproduttivo, epoca in cui si avvicina alla costa. E’ una specie pelagica e gregaria. Le sue carni, a differenza di molte regioni settentrionali, in Sicilia sono particolarmente apprezzate per la loro bontà. L’aguglia presenta una colorazione verde-rame localizzata su tutto lo scheletro dovuta ad un pigmento biliare, la biliverdina, oppure secondo altri autori a fosfato ferroso.

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

  • Ancona: Agora
  • Molfetta: Ache
  • Bari: Acor
  • Napoli: Aguglia
  • Brindisi: Acura
  • Olbia: Becculongu
  • Cagliari: Aguglia
  • Ortona: Aquile
  • Catania: Aguglia d’aliga
  • Pescara: Auje, Guje
  • Catanzaro: Agugghia
  • Reggio Calabria: Augghia, Ugghia
  • Chioggia: Bisigola
  • Rimini: Beccone
  • Fano: Aguzzello
  • Roma: Aguglia
  • Genova:Agun, Aguggia
  • Savona: Aguja, Beccassin
  • Livorno: Aguglia
  • Teramo: Nguscere
  • Manfredonia: Aguglia
  • Trieste: Angusigolo
  • Messina: Augghia, Augghia i funnu (esemplari grossi)
  • Venezia: Angosigola, Visigola

Scheda nutrizionale

ValoreEnergetico Kcal /100g

89
Proteine (g/100g)
16

Lipidi (g/100g)

2,1
Zinco (mg/100g)
1,5
Ferro (mg/100g)
1,9
Fosforo (mg/100g)
200

Ricette