Home » Schede delle specie » Pesci » Aguglia Imperiale

Aguglia Imperiale

Ordine: PERCIFORMI
Famiglia: Istiophoridae
Genere: Tetrapturus

Tetrapturus belone
(Rafinesque, 1810)

Ha il corpo, affusolato nella parte anteriore e compresso ai lati, in quella posteriore. Le ossa premascellari e nasali sono saldate tra loro a guisa di rostro allungato, a sezione circolare, piuttosto appuntito. Il dorso è brunastro o grigio scuro mentre i fianchi ed il ventre sono biancastri. L’animale può raggiungere la lunghezza massima di 2 m. E’ una specie pelagica e migratoria. Ha carni squisite per cui sono molto ricercate, soprattutto nel messinese. E’ conosciuta nel Tirreno, nello Ionio e nel basso Adriatico. Molto comune anche nello Stretto di Messina dove viene pescata con le feluche utilizzate per la pesca del pesce spada. Questo animale spesso è accompagnato da due-tre Remore.

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

  • Catania: Augghia ‘mperiali
  • Crotone: Ugghia ‘mperiali, Agugghia ‘mperiali
  • Manfredonia: Aguglia imperiali
  • Messina: Augghia ‘mperiali
  • Napoli: Aguglia ’mperiali
  • Reggio Calabria: Augghia ‘mperiali

Ricette