Home » Schede delle specie » Pesci » Latterino

Latterino

Ordine: PERCIFORMI
Famiglia: Atherinidae
Genere: Atherina

Atherina boyeri
(Risso, 1810)

Ha il corpo affusolato, compresso soprattutto nella metà posteriore. Il colore del dorso è grigio-verdastro, punteggiato di nero. Il ventre è bianco argentato; sui fianchi è molto evidente una fascia di colore argento brillante, più o meno estesa. Vive in banchi numerosi in prossimità delle coste. Le sue carni, molto apprezzate nel messinese, sono particolarmente indicate per preparare ottime fritture. L’animale può arrivare ad una lunghezza di 11 cm. E’ molto diffuso lungo tutte le nostre coste.

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

  • Ancona: Lattarino, Anguela, Agone
  • Bari: Chernelett
  • Brindisi: Minoscia, Grugnale
  • Cagliari: Muscioli, Lattarina, Muscioli bocca abentu
  • Catania: Curunedda
  • Genova: Capassun, Cheunau
  • Manfredonia: Grugnalett
  • Messina: Curanedda, Lattarina
  • Napoli: Lavone alicino, Lavone sardaro, Lavone capochiatto
  • Olbia: Sicretu, Muscioni connaru
  • Palermo: Attarina, Curunedda mazzaruta
  • Pescara: Augurette, Lattarone ‘nguarelle, Cchialone
  • Ravenna: Laterein
  • Reggio Calabria: Curunedda, Tistazza
  • Rimini: Acquadella
  • Roma: Lattarino
  • Siracusa: Muccu
  • Taranto: Curnale, Curnale capechiatte
  • Trieste: Anguela, Geral
  • Vasto: Argentine, Aunelle, Cicinejie, Cicinelle
  • Venezia:Anguela, Acquadela